Pubblicato da: pesciolinda | luglio 14, 2011

Un’estate a ritmo di musica

L’estate 2010 ha incoronato Lady Gaga come la regina indiscussa della pop-music mondiale. Le sue canzoni (Telephone,Alejandro,Bad Romance,..) si sono sentite a ripetizione in tutte le frequenze radio. E quest’anno chi sarà la regina (o il re) dell’Estate? E’ ancora troppo presto per poterlo dire ma di sicuro ci sono già i “tormentoni” che ci faranno compagnia in quest’Estate bollente. Qui di sotto vi ripropongo le canzoni piu’ trasmesse al momento. A voi la scelta del vincitore.

Mr Saxobeat-Alexandra Stan

Don Omar-Danza Kuduro

The Black Eyed Peas- Don’t stop the party

Rabiosa-Shakira


Annunci
Pubblicato da: pesciolinda | maggio 22, 2011

Una donna che realizza “Il suo sogno adolescenziale”

Ovviamente stò parlando di una grande donna che all’età di 27 anni vive il suo meritato successo. Katy Perry. Nei giorni scorsi la cantante ha celebrato un anno  nella Top 10 della Billboard Hot 100. Katy Perry è stata la prima cantante che grazie ai suoi singoli è riuscita a rimanere in questa prestigiosa classifica per 52 di settimane di fila. Il suo successo planetario è dovuto sopratutto ai suoi singoli “Teenage Dream”,”Firework”,”California Gurls” e “E.T.”. Oramai la Perry ha iniziato la fuga dai rivali che sono costretti ad inseguirla ed il suo successo stà diventando infrenabile!


Era una normale serata a casa otis.La famiglia era riunita per la cena.La domestica aveva cucinato un’ottima cenetta ricca di verdure e di bistecche americane.Dopo l’antipasto gli fu subito servito il secondo,quando all’improvviso tutte le candele si spensero e comparvero due persone sedute.Tutto sembrava una normale  conversazione tra i due fino a quando l’uomo si alzò,prese un coltello ed uccise la donna.Dopo aver commesso l’atroce delitto,l’uomo si girò verso la famiglia dicendo:<<Sono Lord Canterville,il vero ed unico padrone di questa casa.Avete assistito all’omicidio di mia moglie e non avete fatto nulla pr impedirlo.Ora vivrete per sempre nel peccato se non lascerete subito questa casa>>.Detto questo,l’uomo scomparve e le candele si riaccesero.Di fronte a loro ora si trovava il fantasma,il quale porse un piattopieno di ossa al Signor Otis e gli disse:<<Queste sono le ossa di Lady Canterville.Ne avete una ciascuna nel vostro piatto anzichè le vostre bistecche adorate.>> e poi fece la sua famosa risata diabolica,contento della rivinciata dopo tante sconfitte.Quando terminò,il signor Otis con tutta la famiglia,iniziò un lungo applauso e Washington,il figlio maggiore degli Otis,parlò:<<Le mie piu’ care congratulazioni,Signor fantasma.Sembrava tutto cosi’ reale.Gli attori assolutamente fantastici ed il colpo di scena delle ossa è stato meraviglioso.Deve sapere che a Broadway la prenderebbero di sicuro come regista e farebbe il tutto esaurito.>>Il ragazzo terminò e il fantasma ,sconvolto,scappò nella sua stanza ed iniziò a piangere.

Pubblicato da: pesciolinda | marzo 6, 2011

“Sonny tra le stelle” vs “So Random!” chi è meglio?

La famosissima serie tv statunitense “Sonny tra le stelle” cambia il suo nome in “So Random”. Il cambio è dovuto alla mancanza della protagonista Sonny ( Demi Lovato) sotto i riflettori durante le riprese.Demi Lovato è stata assente alle prime registrazioni per i suoi problemi di salute.Le riprese tuttavia erano iniziate e si erano incentrate prevalentemente su tutto ciò che riguardava lo show.I produttori allora hanno deciso di fare una serie su quanto accadeva prima dell’arrivo di Sonny,trasformando in questo modo “So Random!”nel prequel di “Sonny tra le stelle”.E’ di sicuro un peccato che non sia presente la protagonista che ci ha fatto amare questa serie ma d’altro canto vedremo il Random da un’altro punto di vista,scoprendo altri personaggi e divertendoci con i suoi nuovi sketch.Io però mi pongo una domanda:se “So Random!” otterà piu’ successo di “Sonny tra le stelle”,si tornerà alla precedente versione con Demi protagonista?

qui di sotto riporto un’intervista in inglese dove commentano il nuovo titolo


Pubblicato da: pesciolinda | febbraio 24, 2011

“I have a dream”

“I have a dream”,cosi’ inizio il celebre discorso di Martin Luther King del 28 Agosto 1963 a Washington.Quest’uomo è diventato il simbolo della lotta dei neri contro la discriminazione razziale. Luther King,in questo discorso,disse che aveva vari sogni e la speranza che diventassero realtà un giorno.A distanza di quasi 50 anni,i suoi sogni che descrivono un mondo “perfetto” ,non sono ancora tutti diventati realtà e quello che è peggio per me,è avere perso la speranza.Rileggendo le parti piu’ importanti del discorso,chiunque sentirebbe il bisogno di contribuire per realizzare questo progetto.Oramai nel mondo d’oggi,non esiste quasi piu’ la coolaborazione tra persone,ma solo la rivalità tra persone e per creare il mondo che Martin Luther King ha creato,c’è bisogno di unità.Bisogna che ritroviamo il sentimento d’unita,di fratellanza perchè nel mondo d’oggi bisogna accorgersi che non siamo da soli e per vivere meglio,bisogna essere uniti,

Qui di sotto riporto le parti piu’ importanti del suo discorso del 28 Agosto 1963

Cento anni fa un grande americano, alla cui ombra ci leviamo oggi, firmò il Proclama sull’Emancipazione. Questo fondamentale decreto venne come un grande faro di speranza per milioni di schiavi neri che erano stati bruciati sul fuoco dell’avida ingiustizia.Ma cento anni dopo, il nero ancora non è libero; cento anni dopo, la vita del nero è ancora purtroppo paralizzata dai ceppi della segregazione e dalle catene della discriminazione; cento anni dopo, il nero ancora vive su un’isola di povertà.Quando gli architetti della repubblica scrissero le sublimi parole della Costituzione e la Dichiarazione d’Indipendenza, firmarono un “pagherò” del quale ogni americano sarebbe diventato erede. Questo “pagherò” permetteva che tutti gli uomini, si, i neri tanto quanto i bianchi, avrebbero goduto dei principi inalienabili della vita, della libertà e del perseguimento della felicità.Ho il sogno che un giorno gli uomini si rizzeranno in piedi e si renderanno conto che sono stati creati per vivere insieme come fratelli.Questa mattina ho ancora il sogno che un giorno ogni negro della nostra patria sarà giudicato in base al suo carattere e non rispetto al suo colore della pelle.Ho ancora il sogno che un giorno la guerra cesserà,…

Pubblicato da: pesciolinda | novembre 14, 2010

Mika: un cantante “prepotente” =)

Il titolo è sicuramente insolito e potrebbe sembrare che sia impazzita ma è solo la traduzione dell’ultimo singolo del cantante britannico Mika.Ha 28 anni ed una fama mondiale.Il successo è arrivato nel 2007 con la canzone “Grace Kelly”.Da quel momento ha composto un’altro album (The Boy Who Knew Too Much) e le sue canzoni sempre tra le piu’ ascoltate.
Il suo ultimo lavoro si intitola Kick Ass (We’re young) ed è una canzone che parla delle speranze e della vita dei giovani di oggi.E’ una canzone molto apprezzata per il suo ritmo calzante ma pochi sono a conoscenza che è la colonna sonora di un omonimo film.Questa pellicola è sconosciuta perchè è stata censurata in molti parti del mondo(anche in Italia) per le sue scene violente.Nel film si parla di un ragazzo che vittima di dei bulli ed un giorno, trovandosi in una fumetteria, si chiede perchè anche lui non può essere un supereroe ed aiutare il mondo.Decide di diventarlo ma non tutte le sue missioni andranno a buon termine,fino a che non incontrerà un’altra “super” famiglia che lo aiuterà nelle sue imprese.Affronterà molte avventure e scoprirà se stesso.Questo film per vederlo bisognerebbe andare in America ma possiamo accontentarci momentaneamente di Mika.
Pubblicato da: pesciolinda | ottobre 24, 2010

Enrique Iglesias “Mi piace!”

“I like it” è il nuovo singolo del  talententuoso Enrique Iglesias. Prima di parlare del suo nuovo cd,vorrei scrivere di  questo 35enne spagnolo e americano. Nato in Spagna si trasferisce dal padre a Miami all’età di 8 anni a Miami (i genitori  si sono separati quando lui nè aveva appena 4). Tenne segreto la sua passione per la musica e intanto che frequentava l’università per laurearsi in Economia,scriveva di nascosto delle canzoni.Nel 1995 propone i suoi demo sotto un nickname.Solo quando si aggiudica un contratto discografico decide di presentarsi al mondo come Enrique Iglesias.I suoi album hanno venduto miliardi di copie in tutto il globo.Adesso è uscito il suo nuovo album Euphoria con brani sia in spagnolo che in inglese. Il singolo piu’ ascoltato ora è il suo” I like it”,che vi riproppongo qui sotto.


Pubblicato da: pesciolinda | settembre 11, 2010

Copenaghen

Copenaghen è la capitale e la città piu’ popolosa della Danimarca.E’ una metropoli molto attenta all’ambiente ed all’inquinamento e questo la differenzia da altri capitali europee. Qui di seguito vi mostro i monumenti piu’ importanti:

Christiania:è un quartiere parzialmente governato da Copenaghen.Venne fondata nel 1971  è fu’ subito occupata da una comunità di hippy.Con gli anni stà perdendo la sua indipendenza ma comunque puoi sempre entrarci e vedere uno stile di vita alternativo ,con banchi che espongono droghe di ogni tipo.

Copenghen Opera House:è il teatro nazionale della Danimarca ed uno dei piu’ moderni al mondo.Può contenere 5.000 persoe ed è raggiungibile anche in barca.

Tivoli:è un famoso parco divertimenti.Fu’ aperto il 15 Agosto 1843 ed è il piu’ antico parco divertimenti ancora esistente.Oltre alle attrazioni puoi trovare un parco con pesci e uccelli,ristoranti e una copia della Sirenetta.

Kastellet:è una antica fortificazione militare con la pianta forma di stella.All’interno si possono trovare casette rosse e un  antico mulino,oltre la meraviglio vista panoramica.

Palazzo di Amalienborg:è la sede della residenza reale danese.

Statua della Sirenetta:è uno dei simboli di Copenahen.E’ una statua bronzea che raffigura la protagonista di un celbre racconto di Hans Christian Andersen,per l’appunto la Sirenetta.La staua fu’ costruita nel 1909.Il 24 Aprile 1964,alcuni artisti del movimento situazionista segarono e sottrassero la testa :non venne mai ritrovata e dovettero costruirne una nuova.Nel 1984 fu la volta del braccio destro che questa volta è stato riconsegnato da due giovani vandali.Nel 1990 invece ritentarono di segare la testa facendo un buco nel collo.Adesso possiamo trovare una copia identica in metallo lavorato.

Christiania

Copenaghen Opera House

Tivoli

kastellet

palazzo reale

Pubblicato da: pesciolinda | settembre 5, 2010

The winner is….

Domenica 29 Agosto,presso il Nokia Theatre a Los Angeles,si è svolta l’annuale celebrazione degli Emmy Awards.I vincitori sono stati molti e vi ripropongo i risultati:

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA Mad Men

MIGLIOR FILM TV Temple Grandin

MIGLIOR MINISERIE The Pacific

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA Jim Parsons per The Big Bang Theory

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA Bryan Cranston per Breaking Bad

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV Al Pacino per You Don’t Know Jack

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA Edie Falco per Nurse Jackie – Terapia d’urto

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA Kyra Sedgwick per The Closer

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV Claire Danes per Temple Grandin

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA Eric Stonestreet per Modern Family

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA Aaron Paul per Breaking Bad

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV David Strathairn per Temple Grandin

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA Jane Lynch per Glee

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA Archie Panjabi per The Good Wife

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV Julia Ormond e Temple Grandin

MIGLIOR PROGRAMMA D’ANIMAZIONE Larry & Wayne missione natale

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA SERIE COMICA Steven Levitan e Christopher Lloyd per La nostra famiglia – Modern Family

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA SERIE DRAMMATICA

Matthew Weiner e Erin Levy per Shut the Door, Have a Seat – Mad Men

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA MINISERIE O FILM TV

Adam Mazer per You Don’t Know Jack

MIGLIOR REGIA PER UNA SERIE COMICA

Ryan Murphy per Voci fuori dal coro – Glee (”Director’s cut”)

MIGLIOR REGIA PER UNA SERIE DRAMMATICA

Steve Shill per La storia si ripete – Dexter

MIGLIOR REGIA PER UNA MINISERIE O FILM TV

Mick Jackson per Temple Grandin


Pubblicato da: pesciolinda | settembre 2, 2010

Non c’è solo Waka Waka…=)

Quest’anno l’estate 2010 è stata caratterizzata dai mondiali di calcio che si sono svolti in Sud Africa.In primo piano c’erano le partite ma di sicuro abbiamo sentito tutti almeno una volta la canzone tormentone”Waka Waka-This time for Africa” inventata per i mondiali e definita da tutti la canzone dell’estate.La previsione era esatta anche se non è l’unica canzone di questa strana estate.Infatti c’è è sono altre che sono state ascoltate e ascoltate alla radio.Parlo di canzoni come “California Gurls” di Katy Perry,”Alejandro” Lady GaGa,”Hey soul Sister” dei Train,”Rude Boy”di Rihanna e tante altre.Con questo voglio dire che non è che il mondo si è fermato ai Mondiali e la musica è uscita normalmente senza problemi,forse con meno successo perchè le radio le davano meno spazio.



« Newer Posts - Older Posts »

Categorie