Pubblicato da: pesciolinda | ottobre 3, 2012

Essere Al Top

La maggior parte delle persone,usa lo sport per ottenere beneficio. Dopo lavoro,una bella corsetta nel parco libera dagli stress avuti durante la giornata. Si é a contatto con il proprio corpo. Lo sport é anche un divertimento come le partite a calcetto alla Domenica con gli amici. Lo sport agonistico peró non si puó solo considerare un passatempo. Ha bisogno di completa dedizione,forza sia mentale che fisica. E di tanta passione. Senza di quest’ultima,perderai solo il tuo tempo e ti distruggerai la vita.
Il nuoto sincronizzato é uno sport acquatico che richiede molta costanza. Gli allenamenti a livello agonistico sono di 4 ore,sei giorni su sette. Questo accade nelle societá che competono a livello italiani. Invece nella Nazionale,gli orari degli allenamenti raddoppiano. Si puó percepire facilmente che senza passione,una persona attua un suicidio interiore. Questo riguarda gli atleti ma anche gli allenatori. Uno scandalo ha investito il mondo del Sincro negli ultimi giorni. La Nazionale spagnola é la migliore in campo europeo e solo seconda alla Russia in campo mondiale. Negli ultimi 15 anni,quando la Spagna è diventata una potenza, l’allenatrice è stata Anna Tarres.
Il 6 Settembre,la Tarres è stata esonerata dal ruolo di selezionatrice della Nazionale. Il motivo ufficiale è stato:”Non le è stato rinnovato il contratto per motivi tecnici e per politiche sportive”. Politiche sportive? Il Sincro,è considerato uno sport minore e per questo,si tende a chiudersi nel gruppo. In un gruppo dovrebbero essere tutti uguali per fare si che il progetto vada a buon fine. Ma se all’interno,c’è qualcuno che ha vinto 55 medaglie in 15 anni di carriera,non si può pretendere l’equitá. Anna Tarres si è trasformata in un dittatore. Probabilmente era stanca di quel lavoro doveva aveva raggiunto il massimo e sfogava tutta la sua rabbia contro le sue atlete. Quest’ultime hanno deciso di scrivere una lettera alla Federazione denunciando tutti i danni emotivi che hanno subito a causa di questo comportamento. La lettera è stata pubblica ed è veramente shock.
“Fuori dall’acqua grassona,vai da uno psicologo”,
“non venire a fare la santa,che hai fatto sesso con tutto ció che si muove”,
“devi vomitare?ingoia”.
Alcune di queste ragazze,per non compromettere la loro carriera,sono diventate anoressiche,altre per andare contro alle pesanti critiche,bulimiche. Questo accade in una grande nazionale e fa notizia. Ma quante volte saranno accadute cose simili ma nascoste perché potrebbe andare in crisi una societá dopo alcune rivelazioni? Io credo che le atlete spagnole abbiano fatta bene a denunciarla.
Ció che è indubbio è che la Tarres ha fatto parte nella storia del Nuoto sincronizzato e nonostante le ultime scioccanti rivelazioni,ha pur sempre vinto 55 medaglie che nessun commento le potrá mai togliere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: